Nomina giudiziaria dell’amministratore

La nomina dell’amministratore è obbligatoria in un complesso immobiliare con pluralità di condòmini superiore ad otto. Tale obbligatorietà consente l’intervento dell’autorità giudiziaria nei casi di inattività dell’assemblea, oppure nei casi in cui, per qualsiasi motivo, l’assemblea non riesca a nominare un amministratore. In applicazione del combinato disposto dell’art. 1129 c.c., comma 1°, e dell’art. 59 …