Assemblea fisica in condominio

L’assemblea fisica  in condominio può svolgersi, così come previsto anche dall’ordinanza della Reg. Siciliana n.22 del 2 giugno 2020., provvedendo a: utilizzare locali privati non aperti al pubblico, ampi ed aerati, rigorosamente sanificati sia prima che al termine delle stessa, (ad es. spazi privati siti all’interno del complesso condominiale), provvisti di finestre; mantenere un distanziamento di …

Il Gocciolìo

Il gocciolìo della biancheria stesa negli spazi condominiali deve essere evitato: così si esprime La Cassazione Civile, con sentenza n. 6129/2017. Secondo una recente sentenza del Tribunale di Bari, il gocciolìo integra il reato di molestia  il comportamento del condòmino che costringe il proprietario del balcone o del terrazzo sottostante a subire continuamente lo sciorino dei panni intrisi …

L’Accesso ostacolato

L’accesso ostacolato al condòmino per mezzo di un veicolo rientra nella fattispecie della violenza privata, che si configurava in qualunque mezzo capace di privare in modo coattivo la persona offesa della libertà di autodeterminarsi e di agire. Articolo 610 c.p.: “Chiunque, mediante violenza ovvero minaccia, costringe taluno a fare, tollerare od omettere qualche cosa, è punito …

Le Deiezioni di animali domestici

Le deiezioni di animali domestici si ritrovano frequentemente sulle strade pubbliche e sui marciapiedi, per noncuranza e distrazione del padrone che lo porta a passeggio. Ciò comporta una responsabilità secondo la previsione contenuta nell’art. 639 c.p.: “Chiunque deturpa o imbratta cose mobili o immobili altrui è punito, a querela della persona offesa, con la multa fino a centotre euro“. Permettere al nostro …

Le telecamere in condominio

Le telecamere in condominio devono essere segnalate con appositi cartelli visibili in modo da consentire, a chiunque si avvicini all’area interessata dalle riprese, di essere a conoscenza della presenza delle stesse già prima di entrare nel loro raggio di azione. Le telecamere dovranno riprendere solo aree comuni da controllare evitando i luoghi circostanti quali strade, …

La Revisione condominiale è attendibile?

La revisione condominiale e attendibile? Per rispondere in maniera esauriente occorre analizzare tre fondamentali aspetti:  disponibilità, genuinità e verificabilità della documentazione. Trattasi del “tavolo di lavoro” del revisore. In caso di carenza della documentazione è consigliabile svolgere un’attività di campionamento, a condizione che non avvenga a carico di aspetti troppo rilevanti della revisione stessa (come nel …

Il Registro pubblico di Amministratori condominiali

Il registro pubblico di amministratori condominiali è stato più volte richiesto nelle dovute sedi di discussione, come efficace strumento per scoraggiare l’esercizio abusivo dell’attività. Attraverso la sua istituzione presso il Ministero della Giustizia si possono rendere certe ed accertabili le competenze professionali dell’amministratore. Il registro pubblico di amministratori condominiali dovrebbe contenere i dati anagrafici di ogni …

La Consegna della documentazione condominiale è obbligatoria

La consegna della documentazione condominiale (afferente al condominio e ai singoli condomini) è obbligatoria. La Corte di Cassazione ha affermato che “la semplice messa a disposizione” della stessa non equivale ad una materiale consegna. L’amministratore è obbligato alla consegna della documentazione in suo possesso ai sensi dell’art.1129, comma 8, c.c., secondo cui “alla cessazione dell’incarico …