Indennizzo anche per vaccinazione non obbligatoria

In questo periodo storico pandemico le istituzioni mirano a perseguire il fine supremo di tutela della salute pubblica, attraverso atti che raccomandano fortemente la vaccinazione anti Covid-19. La raccomandazione alla vaccinazione risulta efficace in virtù del naturale affidamento dei singoli riguardo alle indicazioni delle autorità sanitarie nazionali e della comprensione dei vaccini nei livelli essenziali di …

Autoconvocazione dell’assemblea condominiale

L’autoconvocazione dell’assemblea condominiale è disciplinata dall’art. 66 disp. att. c.c. che attribuisce tale facoltà a 2 condòmini, che rappresentino un sesto del valore dell’edificio, previa richiesta all’amministratore in carica. Decorsi inutilmente 1o giorni dalla richiesta inviata, i condòmini interessati potranno provvedere direttamente alla convocazione. In assenza di amministratore, l’assemblea può essere convocata ad iniziativa di …

Spese di pulizia delle scale e ripartizione

Spese di pulizia delle scale in condominio e loro ripartizione. Il Tribunale di Macerata, con la sentenza n. 1215/2018, ha ribadito l’applicazione del principio di giurisprudenza consolidato, secondo il quale si dà prevalenza alla funzionalità diretta rispetto alla proprietà. L’ applicazione di tale principio riguarda la ripartizione delle spese non necessarie per la conservazione e godimento delle parti …

Il diritto reale di uso esclusivo

Il diritto reale di uso esclusivo viene esaminato dalla Suprema Corte in occasione di un caso in cui veniva concessa ad una singola unità immobiliare l’uso esclusivo di un’area adibita a cortile, attraverso una clausola diffusa da prassi negoziale notarile. L’uso esclusivo di cui si discute può essere ricondotto alla previsione dell’art. 1102 c.c. che disciplina …

I Bonus fiscali

I bonus fiscali prevedono, oltre l’utilizzo diretto con detrazione in cinque o dieci quote annuali, l’opzione per la cessione, anche parziale, dei relativi crediti ad altri soggetti, inclusi gli istituti di credito e gli intermediari finanziari. La cessione riguarda la quota del credito relativa alle spese effettivamente sostenute nel limite dell’importo fruibile. La quota non …

La responsabilità extracontrattuale dell’appaltatore

La responsabilità extracontrattuale dell’appaltatore ex art. 1669 c.c. sussiste in relazione: alla costruzione del porticato o dell’androne; a seguito di difetto di isolamento delle strutture edilizie, come l’omessa realizzazione  del cappotto di isolamento termico dell’edificio, annoverandosi tra i gravi difetti dell’edificio, per riduzione del 50% della resistenza climatica delle pareti; per utilizzo di materiali inidonei …